Compra Crypto
Paga con
Mercati
NFT
New
Download
English
USD
Centro di supporto
FAQ - Domande frequenti
Acquista cripto (Fiat/P2P)
Trading P2P
Commerciante P2P e gestione utenti

Clausole integrative alle norme di gestione degli inserzionisti su questioni relative agli asset di deposito

Binance
2021-09-08 03:41
Le presenti clausole integrano le norme di gestione degli inserzionisti su questioni relative agli asset di deposito cauzionale:
1. Asset per deposito cauzionale:
Per garantire transazioni sicure, la piattaforma si riserva il diritto di detrarre gli asset come deposito di sicurezza di un commerciante P2P ("Deposito di sicurezza") nelle seguenti situazioni, dopo che questo ha superato le verifiche KYC e anti riciclaggio di denaro eseguite dalla piattaforma.
1.1 Situazioni che danno luogo alla detrazione del deposito cauzionale:
1.1.1 Nell'eventualità che si verifichino le seguenti situazioni, abbiamo il diritto di applicare delle misure finalizzate alla detrazione in parte o completa del deposito di sicurezza dell'inserzionista:
(1) Il Commerciante ha una controversia relativa a una transazione e la Piattaforma stabilisce che il Commerciante è in errore, dovendo quindi assumersi le proprie responsabilità ed adempiere gli obblighi corrispondenti. Se non collabora o non risponde delle relative responsabilità entro un periodo ragionevole, e tale mancanza comporta perdite/danni per altri utenti;
(2) Il Commerciante utilizza la Piattaforma per partecipare al riciclaggio di denaro, evasione e sottrazione illegale in valuta estera e arbitraggio, manipolazione dolosa dei prezzi delle transazioni, interruzione dannosa dell'ordine di transazione e altri atti o comportamenti illegali e criminali che violano i regolamenti della Piattaforma ;
(3) Il Commerciante utilizza il nome Binance per coinvolgere altri partecipanti alle attività vietate, addebitare commissioni intermediarie, impegnarsi in false attività di marketing o creare associazioni dannose e fuorvianti, ecc., che danneggiano i diritti, gli interessi o la reputazione della Piattaforma;
(4) Il Commerciante rende disponibili ad altre parti le carte bancarie o i conti di trading appartenenti a terzi, oppure si impegna in frodi, riciclaggio di denaro e altri atti illeciti e criminali, che causano danni a questa piattaforma, ai suoi utenti o a terzi;
(5) Se il Commerciante dispone di un ordine non standard che è in fase di ricorso e in attesa di elaborazione per vari motivi, il Commerciante si assume ogni responsabilità corrispondente determinata dalla Piattaforma dopo che la Piattaforma ha esaminato l'ordine, ma la Piattaforma non sarà responsabile se il Commerciante non può essere contattato entro un periodo di tempo ragionevole;
(6) Il Commerciante compie altre violazioni di qualsiasi regola o regolamento della Piattaforma;
(7) Dopo che i conti del Commerciante per la ricezione e il pagamento sono stati congelati a causa delle sue azioni o mancate azioni e dopo non aver riferito il deposito alla Piattaforma in tempo utile;
(8) Altre situazioni in cui il Deposito di sicurezza deve essere detratto a causa di qualsiasi comportamento responsabile del Commerciante, come ragionevolmente stabilito dalla Piattaforma.
1.1.2 Dopo che la Piattaforma ha accantonato tutto o parte del deposito cauzionale del Commerciante in conformità con le norme di gestione degli inserzionisti, il Commerciante deve ricaricare il deposito di sicurezza con un importo equivalente all'intero importo accantonato.
1.2 L'importo effettivo del deposito di sicurezza da detrarre è determinato in base alle conseguenze effettive e all'importo della compensazione conseguenti, mediante la valutazione del controllo del rischio della Piattaforma:
1.2.2 Se verificate dalla Piattaforma le seguenti circostanze speciali, avremo il diritto di detrarre automaticamente dal deposito di sicurezza per intero:
(1) La Piattaforma dispone di prove ragionevoli per dimostrare che l'inserzionista è un partecipante diretto o complice di frodi, riciclaggio di denaro o altre attività illecite e criminali;
(2) Il Commerciante è ritenuto collegato a frodi ed eventi relativi al riciclaggio di denaro nell'esecuzione di transazioni multipiattaforma su altre piattaforme;
(3) Viene rilevato che il Commerciante trasferisce a questa piattaforma asset illegali, come fondi illegalmente sottratti.
(4) Il pagamento effettuato dal Commerciante ha causato il congelamento dell'account di ricezione di un utente e, durante il processo di verifica, l'Inserzionista è coinvolto nel comportamento fraudolento della fornitura di materiali falsi per la certificazione.
(5) Il pagamento effettuato dal Commerciante ha causato il congelamento dell'account di ricezione degli utenti e l'Inserzionista rifiuta di collaborare per risolvere la questione.
(6) Gli account di ricezione e pagamento del Commerciante sono stati congelati più volte, ma nessuna di queste situazioni è stata segnalata alla Piattaforma come richiesto; oppure gli account di ricezione e pagamento dell'Inserzionista sono stati congelati, causando gravi perdite ad altri utenti della Piattaforma.  
Articoli correlati
Linee guida per i commercianti di Binance P2P