Compra Crypto
Paga con
Mercati
NFT
New
Download
English
USD

FAQ - Domande frequenti
VIP

Come posso aiutarti?
Funzioni del Conto
Tutorial
Binance Fan Token
Binance Earn
Deposito/Prelievo di Criptovalute
Acquista cripto (Fiat/P2P)
Trading Spot & Margine
Finanza
API
Sicurezza
Termini di Uso
Binance Convert
NFT
VIP

Funzioni del conto secondario di gestione patrimoniale e domande frequenti

2021-12-29 02:35

Cos'è un conto secondario per la gestione patrimoniale?

L'account secondario per la gestione patrimoniale è un tipo di conto adatto agli investitori che devono gestire i loro asset in modo indipendente e delegare le proprie operazioni a un team di professionisti del trading.
Attraverso questo tipo di conto secondario vogliamo offrire una soluzione di gestione patrimoniale più flessibile sia per gli investitori che per le società di trading. Collegandosi al conto principale, gli investitori possono gestire facilmente tutti i conti secondari con parametri di accesso e controllo ben definiti. Il volume di trading del conto secondario contribuirà al livello VIP del team di trading, fornendo così un servizio di commissioni di trading più favorevole.

Chi dovrebbe utilizzare la funzione di conto secondario per la gestione patrimoniale?

L'account secondario per la gestione patrimoniale è simile all'account personale di un investitore. Gli investitori possono affidare i loro conti personali a un team di trading e diventare conti secondari del team di trading. Ciò consente loro di usufruire della commissione di trading del team di trading avendo accesso al proprio conto personale e di gestire i propri beni.
I conti secondari per la gestione patrimoniale sono adatti a: 
  • L'investitore affida l'incarico a un team di trading professionale per il trading, ma occasionalmente fa esegue transazioni attraverso il proprio conto.
  • Il conto personale dell'investitore è gestito direttamente dal team di trading e usufruisce della commissione di trading del team, avendo accesso alla gestione delle attività del proprio conto.
La funzione dell'account secondario è disponibile per gli utenti di account aziendali e gli utenti con account personale di livello VIP1 (o superiore) (gli utenti sono tenuti a completare la verifica dell'identità e abilitare i dispositivi 2FA prima di poter utilizzare il servizio).

Caratteristiche del conto secondario per la gestione patrimoniale

Conto secondario per la gestione patrimoniale 
Investitori
Team di trading
  • Accesso diretto al conto originale.
  • Trading diretto o tramite API
  • Gestisci depositi e prelievi di asset personali
  • Goditi i vantaggi del livello di trading del team VIP
  • Gestisci attività e transazioni dei conti secondari
  • Funzionalità di trading API complete
  • Livello di commissione VIP condiviso, il volume delle transazioni contribuirà al livello di commissione
Fai riferimento a Come utilizzare la funzione del conto secondario per i dettagli sulla gestione dei conti secondari.

Come richiedere un conto secondario per la gestione patrimoniale?

Gli account secondari per la gestione patrimoniale sono esclusivi per gli utenti VIP. Se desideri richiedere la funzione di un conto secondario per la gestione patrimoniale, contatta il tuo account manager o invia un'email a vip@binance.com.

Domande frequenti

Sì, lo sconto sulla commissione di trading del conto secondario della gestione patrimoniale seguirà il team di trading e godrà dei vantaggi del livello di trading del team VIP, che ti permetteranno di avvalerti di una commissione più favorevole per le tue transazioni.
Sì, come conto dell'investitore, la gestione patrimoniale supporta i prelievi di asset.
Sì, gli investitori possono accedere al proprio conto per visualizzare lo storico degli ordini e delle transazioni.
No, il team di trading non può prelevare fondi dal conto secondario di gestione patrimoniale. I prelievi e i depositi devono essere effettuati tramite l'investitore.
No, gli sconti dal conto secondario della gestione patrimoniale saranno accreditati al referente originale.
No, la chiave API del conto secondario di gestione patrimoniale deve essere creata dall'investitore.