Compra Crypto
Paga con
Mercati
NFT
New
Download
English
USD

Binance Charity Firma un MOU con la ONG Ugandese Safe Future per Aiutare 100.000 Bambini

2019-05-31

KAMPALA - 30 Maggio 2019 - Binance Charity Foundation (BCF), la piattaforma di beneficenza abilitata dalla blockchain e il ramo filantropico ufficiale dell’exchange di criptovalute globale Binance, ha firmato oggi un Memorandum d’Intesa (MOU) con Safe Future, un’organizzazione non governativa (NGO) avviata dal Ministro per la Presidenza ugandese, con l’obiettivo di complementare gli impegni del Governo dell’Uganda verso il miglioramento della qualità dell’educazione nel paese.

La cerimonia della firma ha visto partecipe Ali Kirunda Kivenjinja, Vice Premier della Repubblica di Uganda e Ministro degli Affari Comunitari dell’Est Africa, che ha ringraziato BCF per il generoso contributo verso il miglioramento della qualità dell’educazione in Uganda. Ha dichiarato che Binance Charity Foundation mette in mostra la trasparenza resa possibile dalla blockchain e incoraggia l’Uganda ad adottare questa nuova tecnologia. Edward Kiwanuka Ssekandi, il Vice Presidente dell’Uganda, ha espresso la sua gratitudine alla Binance Charity Foundation per il sostegno ai bambini del paese, e ha accolto la concessione di BCF e assicurato l’appoggio del governo nazionale ugandese per il progetto Binance for Children Special Impact Education Project Uganda. Ha invitato tutte le scuole beneficiarie del progetto ad impegnarsi per ottenere voti alti negli Esami Nazionali del 2019.

Ali Kirunda Kivenjinja, Vice Premier dell’Uganda

Hon. Gume Fredrick Ngobi, Ministro per le Cooperative, ha detto che il progetto Binance for Children è stato tempestivo e necessario. Ha dichiarato che il progetto andrà a contribuire agli impegni del governo verso il traguardo dell’indicatore MDG 2 (Millennium Development Goal) per quanto riguarda la qualità dell’istruzione, dopo aver raggiunto il livello MDG 2 nazionale sull’accesso all’istruzione in seguito all’introduzione dell’educazione universale a livello primario e secondario.

La Direttrice Esecutiva di BCF Ms. Athena Yu e il CEO di Safe Future Mr. Mula Anthony hanno detto che il progetto Binance for Children offrirà un futuro migliore per 100.000 bambini. Safe Future sarà responsabile dell’implementazione del progetto e garantirà la consegna di pasti (colazione e pranzo), pannelli solari, assorbenti igienici, materiale scolastico, schermi a LED e altri oggetti indispensabili a 160 scuole in Uganda. Per esempio, il progetto mira ad installare pannelli solari e garantire materiale scolastico per 50 scuole, con piani specifici per altre scuole a seguire man mano che BCF e Safe Future collaborano nel quadro del MOU.

Inoltre, la cerimonia della firma contrassegna la crescita esponenziale dell’iniziativa Binance for Children per salvare il futuro di bambini africani attraverso la blockchain. Il primo progetto pilota, Binance Lunch for Children, è iniziato al Jolly Mercy Learning Center di Kampala, Uganda, a Febbraio 2019. Questo progetto pilota, sponsorizzato da Zcoin, ha dato da mangiare a 257 studenti e ne ha riportato 53 a scuola. Il progetto si è poi ampliato a 10 scuole a Kampala e Jinja, in Uganda, donando il pranzo agli studenti per un anno intero, con donazioni da parte di Tron, IOST e Binance.

A fine Maggio 2019, Binance for Children ha raggiunto 3.990 bambini, e questo numero è in costante crescita, visto l’aumento di bambini che tornano a scuola grazie a questo semplice atto di beneficenza.

Ecco alcuni dei numerosi dignitari che hanno partecipato alla cerimonia della firma:

- Vice Premier della Repubblica di Uganda e Ministro degli Affari Comunitari dell’Est Africa Ali Kirunda Kevejinja

- Ministro del Commercio Ngobi Gume Fredrick

- Ministro per la Presidenza Esther M. Mbayo

- Ministro del Territorio, della Casa e dello Sviluppo Urbano Isaac Musumba

- Consigliere Presidenziale Ibembe Patrick

- Membri del Parlamento

- 24 Presidenti Distrettuali e Direttori Amministrativi

- Ufficiali Educativi da 24 distretti

- Mula Anthony, CEO di Safe Future

- Athena Yu, Direttrice Esecutiva di BCF

BCF è onorata di lavorare con il governo dell’Uganda nell’utilizzo di blockchain e criptovalute per fornire maggiore trasparenza ed efficienza ai processi di beneficenza tradizionali. L’organizzazione è riconoscente per l’approvazione e l’entusiasmo del governo in merito alla filantropia abilitata dalla blockchain.

Athena Yu, Direttrice Esecutiva di BCF

“L’adozione di blockchain e crypto nella beneficenza non è semplice come molti pensano,” ha detto Athena Yu, Direttrice Esecutiva di BCF, durante la cerimonia della firma, “Siamo ispirati dal governo ugandese, disposto a lavorare a stretto contatto con noi per esplorare varie possibilità in soluzioni blockchain per l’istruzione e la salute dei bambini. Insieme, miglioreremo questa nuova forma di beneficenza con maggiore trasparenza e sostenibilità.”

Informazioni su Binance Charity Foundation

Binance Charity Foundation è un'organizzazione no-profit dedicata a raggiungere uno sviluppo globale sostenibile attraverso la potenza della blockchain. BCF sviluppa e collauda soluzioni valide che affrontano alla base le cause dei problemi sociali per guidare le persone fuori dalla povertà. La fondazione è stata avviata da Binance, l’exchange di criptovalute più grande al mondo per volume di trading, ed è guidata da Helen Hai, Ambasciatore di UNIDO Goodwill, in collaborazione con Marie-Louise Coleiro Preca, Presidente di Malta, come Presidente del Comitato Consultivo.

Informazioni su Safe Future

Safe Future è un’organizzazione no-profit in Uganda che mira a contribuire al miglioramente degli standard educativi nel paese come uno dei suoi obiettivi primari. Oltre all’istruzione, Safe Future promuove e sostiene pratiche agricole moderne come mezzo per agire sulla povertà familiare in Uganda, promuove e sostiene il miglioramento della salute per donne e bambini, lavora per integrare gli impegni del governo verso il raggiungimento del Millennium Development Goal sulla realizzazione della sostenibilità ambientale, tra l’altro. L’organizzazione, un’iniziativa del Ministero per la Presidenza Esther M. Mbayo, è stata fondata nel 2017, con sede nel Distretto di Luuka e operazioni in tutta l’Uganda.

APPENDICE: Messaggio dal Vice Presidente dell’Uganda