Exchange
Exchange di criptovalute e blockchain
Academy
Formazione su blockchain e criptovalute
Broker
Soluzioni per terminali di trading
Charity
Charity
Cloud
Soluzioni di exchange aziendale
DEX
Exchange decentralizzato di asset digitali, rapido e sicuro
Labs
Incubatore per i migliori progetti basati su blockchain
Launchpad
Piattaforma per il lancio dei token
Research
Analisi e relazioni di livello istituzionale
Trust Wallet
Il portafoglio ufficiale di Binance per le criptovalute
Compra Crypto
Mercati
Converti
Il modo più semplice per fare trading
Base
Un'interfaccia semplice e facile da usare, adatta ai principianti
Avanzato
Accesso completo, in un'unica schermata, a tutti gli strumenti di trading.
Margine
Massimizza i guadagni con una leva elevata
Conto P2P
Bonifico bancario e 100+ opzioni
Stock Token
New
Fai trading di azioni con crypto
Trading
Scansiona per scaricare le app IOS e Android
Scarica
English
USD
Il blog di Binance
Notizie ed Aggiornamenti dall'exchange di criptomonete leader nel mondo
Dichiarazione sul Falso “KYC Leak”
2019-8-7

Amici Binanciani,

Vi informiamo che un individuo non identificato ci ha minacciato e attaccato, pretendendo 300 BTC in cambio della non divulgazione di 10.000 foto che presentano similarità a dati KYC Binance. Stiamo ancora investigando questo caso per verificarne la legittimità e rilevanza. Dopo aver rifiutato di collaborare e continuando la sua estorsione, questo individuo ha iniziato a distribuire i dati al pubblico e ai media.

Prima di tutto, ci sono delle incongruenze nella comparazione tra questi dati e i dati nel nostro sistema. Attualmente, non è stata fornita alcuna prova che indica immagini KYC ottenute da Binance, dato che queste immagini non contengono il marchio digitale applicato dal nostro sistema. Detto questo, il nostro team di sicurezza è al lavoro per seguire tutte le possibili piste per identificare la fonte di queste immagini. 

In un’analisi iniziale delle immagini rese pubbliche, abbiamo rilevato che tutte sembrano essere datate a Febbraio 2018, periodo in cui Binance ha utilizzato un servizio di terze parti per la verifica del KYC al fine di riuscire a gestire il volume elevato di richieste. Attualmente, stiamo investigando insieme al servizio di terze parti per maggiori informazioni. Continueremo a indagare e vi terremo informati.

Crediamo che questo sia lo stesso set di dati già oggetto di precedenti articoli, tra cui: https://decrypt.co/4648/binance-kraken-exchange-data-haul. L’hacker sostiene inoltre di possedere informazioni KYC da diversi exchange. Alla richiesta di dimostrare la fonte dei dati, l’individuo ha chiesto 300 BTC e ha rifiutato di fornire una prova inconfutabile dei dati ottenuti. Più tardi, ha parlato con i media sotto mentite spoglie, fingendo di essere uno white hat (un hacker etico) con buone intenzioni. Le forze dell’ordine rilevanti sono state contattate e lavoreremo a stretto contatto con loro per individuare questa persona.

Se hai delle informazioni che possono aiutarci a identificare questa persona e ci permettono di perseguire questo individuo attraverso azione legale, offriamo una ricompensa fino a 25 BTC, a seconda della rilevanza dei dati forniti. Puoi presentare tali informazioni aprendo un ticket di supporto a https://support.binance.com.

Infine, non correlato a questo evento, si prega di fare attenzione a possibili truffatori che potrebbero impersonare il servizio clienti Binance e richiedere di prelevare i tuoi fondi.

Ricorda che proteggere la privacy dei nostri utenti e mantenere i nostri sistemi in sicurezza, inclusi i fondi al loro interno, è la nostra priorità assoluta. Abbiamo numerose misure in atto per garantire la custodia delle informazioni dei nostri utenti, e continueremo a mantenere il più alto livello di trasparenza nel servire la nostra comunità.

Continueremo a tenervi aggiornati con qualsiasi sviluppo nel corso della nostra investigazione e vi ringraziamo per la vostra fiducia il vostro costante supporto.

Il Team Sicurezza di Binance

07/08/2019



Il blog di Binance
Notizie ed Aggiornamenti dall'exchange di criptomonete leader nel mondo
Aug 07
2019
Dichiarazione sul Falso “KYC Leak”

Amici Binanciani,

Vi informiamo che un individuo non identificato ci ha minacciato e attaccato, pretendendo 300 BTC in cambio della non divulgazione di 10.000 foto che presentano similarità a dati KYC Binance. Stiamo ancora investigando questo caso per verificarne la legittimità e rilevanza. Dopo aver rifiutato di collaborare e continuando la sua estorsione, questo individuo ha iniziato a distribuire i dati al pubblico e ai media.

Prima di tutto, ci sono delle incongruenze nella comparazione tra questi dati e i dati nel nostro sistema. Attualmente, non è stata fornita alcuna prova che indica immagini KYC ottenute da Binance, dato che queste immagini non contengono il marchio digitale applicato dal nostro sistema. Detto questo, il nostro team di sicurezza è al lavoro per seguire tutte le possibili piste per identificare la fonte di queste immagini. 

In un’analisi iniziale delle immagini rese pubbliche, abbiamo rilevato che tutte sembrano essere datate a Febbraio 2018, periodo in cui Binance ha utilizzato un servizio di terze parti per la verifica del KYC al fine di riuscire a gestire il volume elevato di richieste. Attualmente, stiamo investigando insieme al servizio di terze parti per maggiori informazioni. Continueremo a indagare e vi terremo informati.

Crediamo che questo sia lo stesso set di dati già oggetto di precedenti articoli, tra cui: https://decrypt.co/4648/binance-kraken-exchange-data-haul. L’hacker sostiene inoltre di possedere informazioni KYC da diversi exchange. Alla richiesta di dimostrare la fonte dei dati, l’individuo ha chiesto 300 BTC e ha rifiutato di fornire una prova inconfutabile dei dati ottenuti. Più tardi, ha parlato con i media sotto mentite spoglie, fingendo di essere uno white hat (un hacker etico) con buone intenzioni. Le forze dell’ordine rilevanti sono state contattate e lavoreremo a stretto contatto con loro per individuare questa persona.

Se hai delle informazioni che possono aiutarci a identificare questa persona e ci permettono di perseguire questo individuo attraverso azione legale, offriamo una ricompensa fino a 25 BTC, a seconda della rilevanza dei dati forniti. Puoi presentare tali informazioni aprendo un ticket di supporto a https://support.binance.com.

Infine, non correlato a questo evento, si prega di fare attenzione a possibili truffatori che potrebbero impersonare il servizio clienti Binance e richiedere di prelevare i tuoi fondi.

Ricorda che proteggere la privacy dei nostri utenti e mantenere i nostri sistemi in sicurezza, inclusi i fondi al loro interno, è la nostra priorità assoluta. Abbiamo numerose misure in atto per garantire la custodia delle informazioni dei nostri utenti, e continueremo a mantenere il più alto livello di trasparenza nel servire la nostra comunità.

Continueremo a tenervi aggiornati con qualsiasi sviluppo nel corso della nostra investigazione e vi ringraziamo per la vostra fiducia il vostro costante supporto.

Il Team Sicurezza di Binance

07/08/2019