Procedura di delisting di un contratto futures

Binance
2020-10-09 08:42
Cos'è il delisting
Il delisting è la rimozione di una asset quotato da una borsa. Il delisting può essere volontario o involontario e di solito si verifica quando un progetto cessa le operazioni, non soddisfa i requisiti di quotazione, subisce un hard fork, split o reverse split con nuove monete. Ci sono numerosi fattori che potrebbero influire sulla decisione di rimuovere un asset da parte da una borsa.
Cosa c'è da aspettarsi durante un delisting
Quando un asset viene rimosso da una borsa, tutte le rispettive coppie di trading interromperanno le transazioni e verranno rimosse. Un annuncio ufficiale verrà rilasciato prima della data di cessazione per rendere noti tutti gli utenti. Gli utenti sono ancora in grado di fare trading fino alla data di cessazione.
Durante l'ultima ora dal momento di cessazione di trading, il prezzo di mercato dell'attività da rimuovere sarà calcolato come media dei prezzi indice ogni secondo nell'ultima ora prima della cessazione, vale a dire un totale di 3600 mark price.
È importante notare che, 10 minuti prima della cessazione di trading, gli utenti non saranno autorizzati ad aprire posizioni dell'asset da rimuovere e possono solo chiudere la posizione, ovvero inserire ordini Reduce-only.
Se gli utenti scelgono di mantenere la posizione fino alla cessazione del trading, la loro posizione verrà automaticamente chiusa o liquidata. Si prega di notare che le commissioni di trading verranno addebitate per la liquidazione automatica. Tutti i P/L non realizzati viene calcolato al momento del regolamento e convertiti in P/L realizzati
Si invitano i trader a chiudere tutte le posizioni aperte dell'asset di delisting prima della cessazione di trading per evitare la liquidazione automatica delle posizioni.