Quali sono le differenze tra trading spot e trading di futures

Binance
2019-09-09 02:21

Cos'è il trading di futures crypto?

I futures crypto sono contratti che rappresentano il valore di una specifica criptovaluta. Quando acquisti un contratto future, non possiedi la criptovaluta sottostante. Possiedi invece un contratto in base al quale hai accettato di acquistare o vendere una determinata criptovaluta in una data successiva prestabilita.

Che cos'è il trading spot di criptovalute?

Nel mercato spot, acquisti e vendi criptovalute come Bitcoin ed Ethereum con un regolamento immediato. In altre parole, le criptovalute vengono trasferite direttamente tra i partecipanti allo scambio spot (acquirenti e venditori). In un mercato spot, hai la proprietà effettiva delle criptovalute che scambi e hai diritto a vantaggi economici come votare per i fork principali o partecipare allo staking.

Differenze tra il trading spot e il trading di future crypto

1. Leva finanziaria - La leva rende il trading di future estremamente efficiente in termini di capitale. Con un contratto future puoi aprire una posizione future da 1 BTC a una frazione del suo valore di mercato. Diversamente, il trading spot non fornisce alcuna leva. Ad esempio, per acquistare 1 BTC nel mercato spot, avresti bisogno di migliaia di dollari. Supponiamo che tu abbia solo 10.000 USDT disponibili. In questo caso, puoi permetterti di acquistare Bitcoin solo per un valore di 10.000 USDT.
2. Flessibilità su posizioni long o short - Se detieni criptovalute nel mercato spot, può beneficiare dell'apprezzamento del capitale man mano che il valore della tua criptovaluta aumenta nel tempo. Diversamente, i contratti future consentono di trarre profitto dai movimenti dei prezzi nel breve termine in entrambe le direzioni. Anche se il prezzo dei Bitcoin scende, puoi sfruttare il trend ribassista e guadagnare se i prezzi continuano a diminuire. I contratti futures possono anche essere utilizzati per proteggersi da rischi imprevisti e da un'estrema volatilità dei prezzi, rendendoli ideali per i miner e gli investitori a lungo termine.
3. Liquidità - Con un volume mensile da migliaia di miliardi di dollari, i mercati dei future crypto offrono un'elevata liquidità. Ad esempio, il mercato dei future su Bitcoin ha un volume medio mensile di 2.000 miliardi di dollari, superando i volumi di trading registrati nei mercati spot di Bitcoin. La sua elevata liquidità promuove la scoperta dei prezzi e consente ai trader di effettuare transazioni sul mercato in modo rapido ed efficiente.
4. Prezzi futures vs. Prezzi spot - I prezzi delle criptovalute sono determinati da acquirenti e venditori attraverso il meccanismo economico della domanda e dell'offerta. Il prezzo spot è il prezzo dominante per tutte le transazioni effettuate sul mercato spot. Il prezzo future, d'altro canto, si basa sul prezzo spot prevalente e sul premio dei future. Il premio dei future può essere positivo o negativo. Un premio positivo indica che il prezzo dei futures è superiore al prezzo spot. Al contrario, un premio negativo indica che il prezzo dei futures è inferiore al prezzo spot. Modifiche nell'offerta e nella domanda possono causare fluttuazioni nel premio dei future.