Funzione di ricarica automatica

Binance
2020-09-22 07:47
Quando è attivata la funzione di Ricarica automatica, se il rapporto LTV corrente raggiunge il livello di Margin call, gli asset disponibili nel spot wallet verranno utilizzati per integrare il collaterale, cioè verranno trasferiti al wallet di collaterali, per riportare il LTV corrente al livello iniziale.
*Nota bene che durante movimenti estremi di mercato, vi è sempre possibilità di essere liquidati anche attivando la funzione di ricarica automatica.
Fare riferimento qui per maggiorni informazioni sul rapporto LTV e la liquidazione.

Come calcolare l'importo di Collaterale da ricaricare in automatico?

Assumiamo che il Prezzo indice Collaterale/USDT sia P:
Importo di collaterale da ricaricare = (Importo di prestito / P) / LTV Iniziale - Importo di collaterale corrente
Esempio:
Al 25-07-2020 17:18:38 UTC, l'indice dei prezzi BTCUSDT è 11,569.82478777, avevi un importo in prestito di 100 USDT con 0,01329077 BTC di collaterale.
Supponiamo che l'indice dei prezzi BTCUSDT scenda a 9.405,02319, gli interessi accumulati correnti siano 0, il tuo attuale rapporto LTV raggiunga il livello di Margin Call, cioè l'80%:
LTV = (Princi + Interessi) / Importo di collaterale x 100%
= 100 USDT / 0.01329077 BTC x 100%
= 100 USDT / (0.01329077 * 9,405.02319) USDT x 100%
= 80%
Importo di collaterale da ricaricare = (Importo di prestito / P) / LTV iniziale - Importo di collaterale corrente
= (100 USDT / 9,405.02319) / 65% - 0.01329538 BTC
= 0.0030671 BTC

Esecuzione di ricarica automatica

1. Il saldo di asset del wallet spot influenzerà l'esecuzione della ricarica automatica:
  • Se il saldo di wallet spot > 0, il sistema ricaricherà automaticamente il collaterale per assicurare che il LTV corrente sia ripristinato al livello iniziale;
  • Se il saldo di wallet spot = 0, il sistema non eseguirà la ricarica autaomatica;
  • Se il saldo del wallet spot non è sufficiente per portare il LTV al livello iniziale, il saldo dell'asset corrispondente del wallet spot verrà usato per integrare il collaterale per recuperare il LTV del l conto il più possibile (per esempio il collaterale è in BTC, ci sono BTC e BNB nel wallet, quindi tutti i BTC nel wallet spot verranno trasferiti al conto di collaterale)
2. Il numero di volte di ricarica è controllato dalla soglia configurata:
  • Ricarica automatica riuscita: dopo la prima ricarica (automatica/manuale) si completa con successo, se l'utente raggiunge nuovamente le condizioni di Ricarica automatica, questa verrà scattata automaticamente dal sistema e non ci sono limiti di tentativi;
  • Ricarica automatica fallita: Quando la prima ricarica automatica fallisce, verranno iniziati 6 tentativi ad un intervallo di 12 ore per ciascuno. In altre parole, se per l'utente la ricarica fallisce alle 12:00, il tempo per la prossima ricarica automatica è 24:00, e verrà eseguita per 6 volte in totale. Dopo aver raggiunto le 6 volte, non verrà più eseguita la Ricarica automatica. A meno che l'utente esegue una ricarica manuale con successo, o che lo switch di Ricarica automatica si ripristina, il timer verrà ripristinato;
3. Dopo il completamento della ricarica automatica, verrà inviata una notifica SMS e via email.
*Nota bene: l'utente accetta che durante l'utilizzo del Servizio, sotto certe circostanze (includendo congestioni di rete personale e in ambiente di rete scarso), gli utenti potrebbero non essere capaci di ricevere gli SMS o e-mail, oppure questi potrebbero arrivare in ritardo. Riserviamo il diritto di consegnare le notifiche senza alcuna obbligazione.

Come abilitare la ricarica automatica

1. Clicca "Futures Wallet" (Wallet futures) dall'elenco a discesa sotto "Wallet" dopo aver fatto accesso al conto.
2. Successivamente, potrai vedere la funzione "Auto Top-up" (Ricarica automatica) nell'interfaccia del wallet. Clicca per attivare la Ricarica automatica per il collaterale.
3. Dopo aver completato una ricarica automatica, il sistema genererà la storia di transazione e la tipologia di transazione sarà "Auto Top-up". È possibile visualizzare i record sulla pagina Transaction History (Cronologia di transazioni) sotto gli ordini Futures.